ITINERARIO: La Riserva Naturale della Salina di Cervia

image

ITINERARIO: La Riserva Naturale della Salina di Cervia

Il parco Regionale del Delta del Po è costituito anche dalla Salina di Cervia, la località situata più a sud. Di grande interesse naturalistico e paesaggistico, l’ambiente della Salina è stato riconosciuto come Zona Umida di Importanza Internazionale nella convenzione di Ramsar e, dal 1979 è anche Riserva Naturale di Popolamento Animale.

Il Parco si estende per circa 827 ettari di suggestioni e bellezza, comprende una rete di canali che raggiungono la lunghezza complessiva di ben 46 chilometri. Di seguito vi suggeriamo un itinerario ornitologico particolarmente memorabile**.

La nostra offerta include:
Utilizzo bici elettrica di nuova generazione con pedalata assistita, adatta a tutte le età e a qualsiasi condizione fisica.
Kit bag a richiesta con tablet inserito in apposito alloggiamento sulla bici, contenente audio guida del percorso e app Google Maps.
Ricco aperitivo al rientro dall’itinerario: degustazione enogastronomica locale di salumi, affettati e formaggi con piadina calda, accompagnata da una bottiglia di vino o spumante o birra.

** L’itinerario e le foto sono del Dr. Lino Casini, biologo e ornitologo (email: lino.casini@tin.it). Tutti i contenuti di questa pagina, il materiale fotografico e le audio guide sono protette da copyright ed è vietato appropriarsene senza autorizzazione

Itinerario – La Salina di Cervia

La salina di Cervia è situata nella parte sud orientale della Romagna, a ovest della città di Cervia, a 1.600 metri dal mare Adriatico ed è l’area più meridionale del sistema di “zone umide” tutelate dal Parco del Delta del Po. La sua posizione geografica, nella parte sud orientale della Pianura Padana, tra l’appennino settentrionale a ovest e il mare Adriatico ad est, la pone sulla linea di migrazione degli uccelli che seguono la rotta Adriatica, pertanto, la salina, è una delle zone più importanti d’Italia e del Mediterraneo per la nidificazione, la sosta e lo svernamento degli uccelli acquatici.

Lunghezza itinerario: 2,30 ore + 2 ore per l’itinerario ornitologico proposto
Strumentazione consigliata: Mountain Bike e binocolo
Testo dell’itinerario: scarica il PDF
Audio guida: scarica l’audio guida

Questo itinerario è stato menzionato su www.appenninoromagnolo.it, sito web di riferimento per trekking, escursioni e itinerari naturalistici sul nostro appennino.

Prezzo: 45€ a persona

Scadenza: 10/06/2019